CALABRIA E BASILICATA

Un’organizzazione olandese di vendita al dettaglio leader mondiale del settore cerca di nuovi metodi e tecnologie per migliorare il monitoraggio e il controllo della qualità di frutta e verdura esposta nel supermercato. Attualmente il controllo di qualità della frutta e verdura nei supermercati viene effettuato esclusivamente attraverso un controllo visivo e senza l’ausilio di strumenti. L’azienda, in particolare, cerca organizzazioni e aziende con esperienza nello sviluppo e nell’applicazione di: visione artificiale, tecnologia dei sensori, tecnologia di processo, software di monitoraggio, tecnologia della luce, tecnologie di raffreddamento e altre tecnologie che possono aiutare a ridurre il deperimento della verdura. Le collaborazioni con i partner tecnologici che vogliano cooperare allo sviluppo di nuovi metodi per il controllo della qualità nei supermercati avverrà nell’ambito di accordi di cooperazione tecnica.