CALABRIA E BASILICATA

Un’azienda greca che sviluppa software per il settore sanitario ha sviluppato un servizio basato sull’intelligenza artificiale che indica ai pazienti i farmaci adeguati da assumere in base alle proprie condizioni mediche e a controlli incrociati per prevenire i possibili effetti collaterali. La soluzione è in grado di controllare le interazioni farmaco-farmaco e farmaco-malattia, suggerire farmaci in base alla malattia, indicare posologia del trattamento e fornire raccomandazioni terapeutiche personalizzate. L’azienda cerca partner che vogliano introdurre la tecnologia, nell’ambito di accordi commerciali con assistenza tecnica e accordi di licenza.